Cerca
Close this search box.

Search Engine Marketing (SEM) per le aziende

La SEM è una strategia di digital marketing che racchiude tecniche SEO e SEA. Le aziende non possono ignorarla per avere successo!
Facebook
Twitter
LinkedIn
sem search engine marketing

Tabella dei Contenuti

Nell’odierno panorama digitale, essere visibili è fondamentale per ogni tipo di attività, specialmente per liberi professionisti e aziende di servizi. Il Search Engine Marketing (SEM) non è solo un’opzione, ma una componente essenziale di una strategia di marketing digitale efficace. Ma cosa lo rende così potente?

Il SEM ti permette di raggiungere direttamente i tuoi potenziali clienti nel momento esatto in cui cercano i servizi che offri (quando si dice: essere al posto giusto al momento giusto!)

SEM: significato

Il Search Engine Marketing, o SEM, è una strategia digitale che ti permette di promuovere la tua attività sui motori di ricerca attraverso gli annunci a pagamento o in maniera gratuita, ottenendo visibilità immediata e dirigendo traffico qualificato verso il tuo sito. Ma perché è così importante per liberi professionisti e aziende di servizi?

Fondamentalmente i motivi sono due e di immediata comprensione:

  1. Ottenere visibilità
  2. Entrare in contatto con potenziali clienti interessati ai tuoi prodotti e servizi

Ottenere visibilità

Puoi aumentare la visibilità del tuo sito web in due modalità:

  • Gratis: è il caso della visibilità che ottieni su Google quando il tuo sito compare in cima ai risultati per una specifica ricerca fatta dagli utenti. Esempio: se cerchi su Google “consulente web designer”, i primi risultati sono quelli dei professionisti/aziende che ottengono maggiore visibilità gratuita.
  • Pagando: è la visibilità che ottieni attivando delle campagne sponsorizzate su Google. Ad esempio se cerco un “software business intelligence”, IBM e Domo appaiono in evidenza tramite un annuncio sponsorizzato:
serp di google attività seo e sea
Attività SEO (traffico gratuito) vs Attività SEA (traffico a pagamento)

Entrare in contatto con potenziali clienti nel momento di massimo interesse

Il fatto che il tuo sito compaia tra i risultati di un motore di ricerca (gratuiti o a pagamento), implica il fatto che gli utenti (le persone) si sono attivati perché hanno un bisogno specifico. Trovare un consulente immobiliare, acquistare un software, contattare un personal trainer, sono bisogni di cui le persone sono “consapevoli”. Di conseguenza essere visibile per determinate ricerca significa farsi trovare proprio nel momento in cui quella persona è molto interessata ai tuoi prodotti/servizi.

In una tale condizione hai solo due possibilità:

  • Esserci (grazie alle attività SEM)
  • Non esserci (ci saranno altre aziende al tuo posto)

Sei sicuro di voler perdere quest’occasione?

Capire il SEM: Componenti e Strategie

Il Search Engine Marketing (SEM) è un termine ombrello che comprende diverse strategie e tecniche utilizzate per aumentare la visibilità di un sito web nei risultati dei motori di ricerca.

Le componenti principali del SEM includono il Search Engine Optimization (SEO), il Search Engine Advertising (SEA) e il Pay-Per-Click (PPC) advertising.

Il motore di ricerca è ciò che rende peculiare queste attività: gli utenti usano i motori di ricerca quando sono consapevoli di un bisogno, quindi puoi intercettarli nel momento di loro massimo interesse.

seo sem sea
SEM: SEO+SEA

SEM, SEO e SEA nel dettaglio

  • SEO (Search Engine Optimization): Questa componente si focalizza sull’ottimizzazione del sito web per migliorare il posizionamento organico nei motori di ricerca (risultati gratuiti). La SEO richiede un’analisi approfondita delle parole chiave, la creazione di contenuti di qualità, l’ottimizzazione tecnica del sito, e la costruzione di un profilo di backlinks autorevoli e molte altri altre attività (trovi qui un articolo sul cos’è la SEO).
  • SEA (Search Engine Advertising): La SEA riguarda l’acquisto di spazi pubblicitari nei risultati dei motori di ricerca. A differenza della SEO, i risultati della SEA sono immediati, offrendo visibilità istantanea nel momento in cui la campagna viene attivata. Questo metodo è spesso gestito attraverso piattaforme come Google Ads.

SEM e PPC

Un altro aspetto che non puoi ignorare è il funzionamento del PPC (Pay-Per-Click). Il PPC è il formato di pubblicità digitale usato nella SEA, dove gli inserzionisti pagano una commissione ogni volta che uno dei loro annunci viene cliccato. È quindi un modo diretto di acquistare visite al tuo sito, piuttosto che tentare di guadagnarle organicamente tramite SEO.

Queste componenti devono lavorare in sinergia per creare una strategia SEM efficace. Mentre il SEO costruisce la visibilità a lungo termine, il SEA e il PPC offrono benefici immediati in termini di traffico e conversioni, permettendo una gestione flessibile e reattiva delle campagne in base alle performance e agli obiettivi di business.

Vantaggi del SEM

Il SEM offre numerosi vantaggi specifici per le aziende di servizi e i liberi professionisti, tra cui:

  • Visibilità Immediata: Attraverso le campagne PPC e SEA, le aziende possono ottenere una visibilità immediata nei risultati di ricerca, essenziale per i nuovi servizi o offerte speciali che necessitano di attenzione rapida.
  • Targetizzazione Precisa: Il SEM permette una segmentazione dettagliata del pubblico, inclusi dati demografici, geografici e comportamentali, garantendo che gli annunci raggiungano gli utenti più propensi a convertire in clienti.
  • Flessibilità e Scalabilità: Le campagne SEM possono essere facilmente adattate e scalate in base alle esigenze e ai risultati, permettendo alle aziende di ottimizzare il budget e concentrarsi sulle strategie più performanti.
  • Misure di Successo Chiare: Con il SEM, ogni aspetto della campagna può essere misurato, dai clic alle conversioni, offrendo dati preziosi per affinare le strategie e migliorare il ROI.
  • Miglioramento della Brand Awareness: Anche se un utente non clicca immediatamente su un annuncio, la visibilità nei risultati di ricerca contribuisce significativamente alla consapevolezza del marchio, rafforzando la presenza online dell’azienda o del professionista.

Per liberi professionisti e aziende di servizi, investire in SEM significa non solo attrarre più clienti, ma anche costruire un’immagine professionale e affidabile nel mondo digitale, elementi chiave per una crescita sostenibile e proficua.

Come Funziona il SEM?

La pianificazione di una strategia SEM efficace inizia con la scelta delle parole chiave. Queste devono rispecchiare non solo i servizi che offri ma anche le query (ricerche) che i tuoi potenziali clienti potrebbero inserire nei motori di ricerca (scritte o vocali). Questo ti permette di targetizzare i clienti in base a ciò che stanno cercando.

Parole chiave e SEM

Ad esempio, una persona che vuole affidarsi a un consulente finanziario potrebbe effettuare la ricerca per:

  • “consulente finanziario Roma”
  • Oppure per argomenti correlati, come “gestione patrimoniale” o “come investire i risparmi”

Dopo aver stabilito le parole chiave, il passo successivo è la strutturazione di una strategia integrata delle attività SEM (SEO e SEA).

Strategia SEO

A titolo di esempio potremmo avere il caso di questo consulente finanziario che:

  • Userà alcune keyword per la ricerca local: “consulente finanziario roma”
  • Userà altre keyword per i suoi servizi: “gestione patrimoniale”
  • Userà altre keyword ancora per i suoi articoli di blog o pagine informative: “come investire i risparmi”, “come ottenere una rendita..”, etc.

Queste parole chiave faranno parte della strategia SEO.

Strategia SEA

Per quanto riguarda gli annunci a pagamento sui motori di ricerca (SEA), avremo bisogno di definire una campagna pubblicitaria che comprenda annunci persuasivi e landing pages (pagine di vendita) ottimizzate che convertano i visitatori in clienti.

Nel nostro caso potremmo avere una campagna per intercettare le persone che ricercano “investire in borsa”.

La scelta delle parole chiave nel SEM quindi non è solo una questione di “indovinare” quali termini i tuoi clienti potrebbero usare. È un processo analitico che richiede esperienza e campagne di test. Ad esempio, un libero professionista che offre consulenza fiscale potrebbe beneficiare di parole chiave come “consulente fiscale per piccole imprese” piuttosto che un generico “consulente fiscale”.

Utilizzare strumenti come Google Ads o Seozoom può aiutarti a scoprire quali parole chiave sono più ricercate e quali hanno meno concorrenza, mentre selezionare le parole chiave con l’intenzione giusta dietro di esse (come termini transazionali per acquisti diretti o termini informativi per contenuti che guidano la consapevolezza) può trasformare il modo in cui attrai e converti i tuoi visitatori.

Degli intenti di ricerca ne parlerò più avanti.

Misurare il Successo nel SEM

Sapevi che puoi misurare quanti euro ottieni per ogni euro investito?

Questa misura si chiama ROI (Return On Investment) ed è fondamentale per ogni attività economica, specialmente quando investi nel digital marketing. Le attività SEM ti permettono di tracciare con precisione il successo delle tue campagne grazie a strumenti avanzati che monitorano clic, conversioni, posizionamenti e valore delle parole chiave (qui trovi un esempio del ROI per la SEO).

Questi dati sono vitali per capire cosa funziona e cosa no, permetterti di ottimizzare le tue strategie in tempo reale e massimizzare i frutti dei tuoi investimenti.

Esempi Concreti di Successo nel SEM

Prendiamo l’esempio di una piccola azienda di consulenza che ha implementato una strategia SEM per aumentare la sua visibilità. Dopo aver identificato “consulenza strategica per piccole imprese” come parola chiave principale, ha investito in annunci specifici che hanno portato a un aumento del 70% nelle conversioni.

Al contempo, il posizionamento SEO di specifici articoli di blog ha permesso di portare traffico gratuito di utenti interessati ai servizi, che vengono così “segmentati” come pubblico profilato su cui far arrivare una seconda tipologie di campagne sponsorizzate (retargeting) e che contribuiscono al successo dell’intera attività SEM.

Tutto questo sarebbe impossibile senza una buona sinergia tra le varie attività.

Digital Marketing vs Marketing Tradizionale

Il SEM offre una flessibilità e una misurabilità che altre forme di marketing faticano a garantire. Facciamo un esempio.

Immagina di investire nella cartellonistica stradale, sicuramente il tuo annuncio sarà visto da tante persone, ma devi considerare 4 aspetti:

  • Portata: il tuo cartellone sarà visibile a tante persone, quante? Potrai fare una stima approssimativa in base al traffico medio della strada, ma non avrai mai dati precisi.
  • Interesse: la stima delle impressioni (viste) generate non distingue tra persone interessate ai tuoi servizi o persone fuori target. Appari a tutti indiscriminatamente.
  • Attenzione: le persone che incontrano il tuo cartellone mentre camminano o guidano, stanno facendo altro, non avrai la loro massima attenzione.
  • Azione: se anche una persona fosse interessata alla soluzione che stai promuovendo, non può cliccare, chiamare o compiere altre azioni in modo intuitivo (tradizionalmente non puoi interagire con un cartellone a meno di non inserire un QR-code, e quindi di spostare nuovamente le tue attività sul marketing digitale).

Come cambia il SEM con l’IA e la SGE?

IA sta per Intelligenza Artificiale, è quella che i comuni mortali utilizzano in modo inconsapevole o tramite ChatGPT.

SGE sta per Search Generative Experience, il nuovo paradigma per i motori di ricerca che integreranno l’IA in modo evidente impattando anche sull’esperienza degli utenti, ossia su come appare la pagina dei risultati di Google (SERP).

SGE e SEM
La SERP nella SGE (fonte)

Google non fornirà più solo una lista di link ai siti web, ma anche risposte immediate, schede di approfondimento e molto altro, con conseguenze sul traffico veicolato ai siti web. In realtà il motore di ricerca si nutrirà sempre e comunque dei contenuti pubblicati sui siti web, per cui, anche con l’introduzione della SGE, la visibilità nel momento della ricerca da parte degli utenti (e quindi le attività SEM) non perderà di importanza.

Cambieranno le strategie e le tecniche SEO e SEA ma non la finalità di intercettare i potenziali clienti nel momento di massimo interesse.

Insomma, con le giuste strategie SEM puoi aumentare la visibilità del tuo business ottimizzando il tuo investimento per ottenere il massimo ritorno. Se non hai ancora esplorato il suo potenziale, ora è il momento di iniziare a considerarlo come un pilastro fondamentale della tua strategia di marketing digitale. Attraverso un approccio mirato e ben pianificato, il SEM può trasformare la visibilità online del tuo business, portando a un incremento significativo di traffico e clienti.

Guarda i risultati che ho ottenuto con vari clienti.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Advertising (ADV)

Attività pubblicitaria a pagamento. L’Advertising (o ADV) è una forma di comunicazione con lo scopo di persuadere un pubblico (spesso costituito da potenziali consumatori) a

Alberatura (del Sito Web)

L’alberatura di un sito web si riferisce alla sua struttura organizzativa e gerarchica, che determina come le informazioni sono categorizzate e presentate agli utenti e

Backlink

Un backlink è un collegamento che punta al tuo sito web da un altro sito web. Valore dei backlink Pensa ai backlink come a dei

Advertising (ADV)

Attività pubblicitaria a pagamento. L’Advertising (o ADV) è una forma di comunicazione con lo scopo di persuadere un pubblico (spesso costituito da potenziali consumatori) a

Alberatura (del Sito Web)

L’alberatura di un sito web si riferisce alla sua struttura organizzativa e gerarchica, che determina come le informazioni sono categorizzate e presentate agli utenti e

Backlink

Un backlink è un collegamento che punta al tuo sito web da un altro sito web. Valore dei backlink Pensa ai backlink come a dei

Tabella dei Contenuti

content marketing cos'è
Content marketing, cos’è e come si fa

Il Content Marketing è una tecnica di Inbound Marketing basata sulla produzione di contenuti utili e di valore per attirare nuovi contatti, trasformarli in clienti e aumentare le vendite.

content marketing cos'è
Content marketing, cos’è e come si fa

Il Content Marketing è una tecnica di Inbound Marketing basata sulla produzione di contenuti utili e di valore per attirare nuovi contatti, trasformarli in clienti e aumentare le vendite.